Google ci presenta un nuovo sito con alcuni consigli utili ed i principi di progettazione per il design di applicazioni Android.

Android Design si presenta molto utile in quanto offre agli sviluppatori di app Android varie best practices per la realizzazione di applicazioni user friendly senza peccare sulla user experience e sul design di impatto.

Progettazione design applicazioni Android

Ice Cream Sandwich (Android 4.0) porta innovazioni nel mondo della progettazione Android:introduzione del nuovo font Roboto progettato per display ad alta risoluzione egrandi cambiamenti a livello di design.

Rimozione pulsanti fisici

Ricordate i pulsanti fisici presenti su un generico device Android? Dalla versione 4.0 si tenta di rimuovere i tasti hardware e rimpiazzarli attraverso una barra di navigazione che presenterà i tasti Back, Home, ecc..

http://developer.android.com/design/patterns/navigation.html

Action Bar Android

Inoltre viene introdotta formalmente la Action Bar che sarà presente nel top dell’applicazione e mostrerà tasti d’azione come New, Search, ecc e si occuperà di scorrere le viste dell’applicazione, insomma servirà per dare più identità al nostro design permettendo di mettere in rilievo funzionalità ed il nostro brand.

http://developer.android.com/design/patterns/actionbar.html

Multi-pane Layouts

Altro aspetto importante è il Multi-pane Layouts, ora che la nostra applicazione potrà essere fruita su smartphone e tablet che hanno risoluzione di schermo diverse potremo organizzare le nostre viste in modo più usabile.

Avete presente l’applicazione Gmail? Su uno smartphone viene presentata una lista ordinate delle emails ricevute e cliccando su una di essere viene visualizzato il dettaglio, mentre su uno schermo più grande, come quello di un tablet viene presentato un pannello a destra con la lista delle emails ed un pannello a sinistra con i dettagli della comunicazione, questo è sostanzialmente il concetto di Multi-pane Layouts.

http://developer.android.com/design/patterns/multi-pane-layouts.html

Contextual Action Bar (CAB)

L’ultimo aspetto che desidero segnarvi è la Contextual Action Bar (CAB) che introduce un menù che viene sovrapposto all’applicazione e può essere gestito dinamicamente in base alla vista corrente.

http://developer.android.com/design/patterns/selection.html

Per una lista completa delle novità introdotte visitate il sito di Android Design.

Secondo il nostro punto di vista Android dopo aver rodato una discreta stabilità lato firmware ora cerca di attrarre nuovi utenti attraverso interfaccie più user friendly e si stà allineando agli standard grafici di iOS.

Voi cosa ne pensate?

Lascia il tuo commento